Arisa Amami Tour versione deluxe

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Nel dettaglio, il nuovo disco di Arisa si compone di “Senza Ali” e “Meraviglioso amore Mio”, i due inediti, unitamente a tanti brani registrati dal vivo ed alcune cover di artisti famosi.

La versione Deluxe del nuovo disco live di Arisa, intitolato “Amami Tour“, è ora disponibile per il download su iTunes. A darne notizia è stato il sito Warnermusic.it nel sottolineare in particolare come la versione deluxe del disco di Arisa “Amami Tour” contenga anche le tracce “Si vola” e “Ci sei e se non ci sei”.

Nel dettaglio, il nuovo disco di Arisa si compone di “Senza Ali” e “Meraviglioso amore Mio”, i due inediti, unitamente a tanti brani registrati dal vivo ed alcune cover di artisti famosi.



CANZONI FESTIVAL SANREMO 2012 SU ZUNE

Questa, nel dettaglio, è la tracklist completa del disco: Meraviglioso amore mio, Senza ali, Amami, Toxic, La mia strana verità, Oggi, Vecchio frack, Il tempo che verrà, Medley: sweet dreams, Viva la vida, Personal Jesus, Medley: Loosing my Religion/Ti sento. Ed ancora i brani Sincerità, Kobra, Malamorenò, Missiva d’amore, L’amore è un’altra cosa, La notte, Pace.

BRANI COMPILATION SANREMO E SUPERSANREMO 2012

Dal prossimo mese di febbraio del 2013 Arisa tornerà ad esibirsi con due tappe a Roma ed a Milano per “Anteprima Tour”. Nel dettaglio, il 4 febbraio del 2013 Arisa si esibirà a Milano presso il Teatro Arcimboldi, e tre giorni dopo, ovverosia il 7 febbraio del 2013, a Roma presso l’Auditorium Parco della Musica. Amami Tour per Arisa è il quinto album dopo “Amami”, “Arisa per Natale” per 2011, “Malamorenò” del 2010 e “Sincerità” del 2009 che ha rappresentato il disco che ha reso l’artista, dopo la partecipazione al Festival di Sanremo, una delle voci più note e raffinate della musica italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>