A.J. McLean dei Backstreet Boys ricoverato in clinica

di Elena Botta Commenta

Uno dei componenti dei Backstreet Boys, A.J. McLean, si è appena fatto ricoverare in una clinica specializzata in disintossicazione

backstreet_boys_1

Uno dei componenti dei Backstreet Boys, A.J. McLean, si è appena fatto ricoverare in una clinica specializzata in disintossicazione.
Il cantante che ha appena compiuto 33 anni, ha avuto in passato esperienze di dipendenza dalla droga ed il più recente ricovero in una clinica per disintossicarsi risale al 2002.
Alexander James McLean non ha dichiarato nulla alla stampa riguardo questo nuovo ricovero, quindi non si conoscono in realtà i motivi esatti, ma presumiamo che abbia avuto una ricaduta.



Il cantante ha fatto sapere che vuole essere in forma smagliante visti gli impegni della prossima estate assieme agli altri componenti del gruppo che faranno un tour per tutti gli Stati Uniti assieme ad un’altra boy band degli anni Ottanta: i New Kids on the Block.
I New Kids on the Block sono stata una boy band di Boston che ha fatto impazzire le ragazzine verso la fine degli anni Ottanta ed il loro singolo più famoso è stato Step By Step.
I Backstreet Boys hanno pubblicato il loro ultimo album This is us a novembre del 2009 e si è piazzato al nono posto nelle classifiche americane.
Ovviamente il tour delle due band non uscirà dai confini degli Stati Uniti poichè i New Kids on the Block in Europa se li ricordano in ben pochi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>