Amy Winehouse e il suo diario giovanile

di Elena Botta Commenta

Amy Winehouse ha iniziato prestissimo la sua carriera da artista musicale a 360 gradi, tanto che già a dieci anni aveva fondato un gruppo rap con i suoi compagni di scuola e a tredici anni riceve in regalo la sua prima chitarra che inizia a suonare da subito

amy-winehouse-dg

Amy Winehouse ha iniziato prestissimo la sua carriera da artista musicale a 360 gradi, tanto che già a dieci anni aveva fondato un gruppo rap con i suoi compagni di scuola e a tredici anni riceve in regalo la sua prima chitarra che inizia a suonare da subito.
A sedici anni invece inizia la sua carriera da cantante professionista; questo dimostra quanto fosse dotata e quanto talento avesse già da ragazzina, peccato poi che oggi abbia buttato tutto via dalla finestra, rovinandosi completamente con la droga e con l’alcol.
Pare anche che fosse molto portata a scrivere i testi per le sue canzoni e questo lo dimostra un ritrovamento fatto in bidone della spazzatura nella zona nord di Londra.



Una serie di brani tratti dal suo diario di riflessioni e pensieri personali del 2001 (quando la cantante aveva solo 17 anni) rivelano dei testi molto intensi che dimostravano già il suo grande talento, oltre che quello vocale.
Nel diario si legge anche una lista di cose che la cantante avrebbe voluto realizzare nel momento in cui sarebbe diventata famosa, come ad esempio, comprarsi un tapis roulant, un appartamento nella capitale britannica, un’auto nuova ed abbonarsi ad una palestra.
Ma soprattutto scrive che avrebbe voluto vivere al massimo, esprimendo il lato del suo carattere eclettico ed estroverso.
Peccato che questa parte l’abbia presa troppo sul serio, vivendo come una rockstar compassata e distruggendosi completamente con la droga e con l’alcol.
Con tutto il cuore le auguriamo di rimettersi in sesto perchè una voce come la sua è un peccato non poterla più sentire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>