Bono e The Edge sul treno da Cork a Dublino

di Elena Botta Commenta

Anche gli dei ogni tanto si mischiano ai comuni mortali, è proprio il caso di dirlo questa volta dato che Bono e The Edge hanno preso un treno come due normali cittadini

bono the edge

Anche gli dei ogni tanto si mischiano ai comuni mortali, è proprio il caso di dirlo questa volta dato che Bono e The Edge hanno preso un treno come due normali cittadini.
E chissà i passeggeri che li sono trovati davanti che cosa avranno pensato, oltre che chieder loro l’autografo e portargli via qualcosa di dosso (e non obbligatoriamente il portafoglio).
Questo è successo qualche giorno fa in Irlanda, quando i due provenienti dall’Australia sono stati dirotati con l’aereo a Cork perchè l’aeroporto di Dublino era chiuso a causa delle fitte nevicate.



E così Bono e The Edge si sono visti costretti a recarsi nella stazione locale per prendere il treno che li avrebbe portati nella capitale irlandese.
Sulla tratta Cork -Dublino delle 14,20 i due hanno preso posto nelle prima classe a fianco dei normali passeggeri che, non pensando mai di trovarseli davanti, li hanno presi per due sosia di una cover band.
C’è da dire che Bono è avvezzo a fare queste cose infatti qualche anno fa, trovandosi a Torino al Lingotto per la presentazione del World Political Forum assieme all’ex presidente premio Nobel Mikail Gorbaciov, decise di fare assieme a quest’ultimo due passi all’interno dello stabile, in cui c’era la Fiera del Libro e centinaia di curiosi e di fans hanno iniziato ad accalcarsi dietro di loro, tanto che ad un certo punto, per riuscire a smaltire la gente, si sono infilati assieme in un bagno pubblico all’interno della Fiera.
Immaginarsi le facce di coloro i quali si sono visti nel bagno Gorbaciov e Bono salutarsi e, magari fare i loro bisogni; se l’hanno raccontato a casa, non gli avrà creduto nessuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>