Colonna sonora Pearl Jam Twenty

di Verna Vito Commenta

Pearl Jam

Il 20 settembre del 2011, in occasione del ventennale dalla pubblicazione di Ten, il primo album dei Pearl Jam, verrà trasmesso, in anteprima mondiale al Toronto International Film Festival, il docu-fiction Pearl Jam Twenty, a firma Cameron Crowne (quello di Vanilla Sky, cervellotico film con Tom Cruise), che intende ripercorrere la carriera artistica e musicale, nonché le vicende umane, di uno dei primi e più famosi gruppi della scena grunge made in Seattle.

Non si tratta, però, di una prima collaborazione, ma di un progetto collaudato che ha come punta di diamante il film Singles, ambientato proprio a Seattle, e che darà, ne siamo sicuri, ottimi risultati anche in codesta occasione.


Noi di Diatonico ne diamo notizia perché, soltanto pochissime ore fa, i Pearl Jam hanno dichiarato, in anteprima esclusiva, che la colonna sonora del docu-fiction Pearl Jam Twenty sarà composta da ben due compact disc, disponibili anche in digitale.

Nel primo, che siamo sicuri piacerà moltissimo ai nostalgici, saranno infatti presenti alcune delle migliori registrazioni live dei brani di maggior successo.

Nel secondo, invece, saranno inclusi ben 15 B-sides contenenti demo, inediti, riedizioni, rarità e quant’altro sia sempre finito, per scelte commerciali od artistiche, sul lato B dei numerosi album prodotti, in 20 anni di carriera, dal gruppo statunitense.

PEARL JAM LANCIANO LA LORO RADIO

Per celebrare l’evento, però, i Pearl Jam hanno deciso di fare le cose davvero in grande e, oltre al docu-film di cui abbiamo parlato, verrà prodotto anche un libro, in uscita il 12 settembre 2011, scritto da Jonathan Cohen e Mark Wilkerson, con i contributi di Bruce Springsteen, Neil Young e molti altri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>