Devendra Banhart in Italia per due concerti

di Maurizio Iorio Commenta

Devendra Banhart, nato nel 1981 a Houston, Texas e cresciuto in Venezuela, sarà nuovamente in Italia per due concerti dopo i due sold out fatti registrare in dicembre.

devendra-051107

Devendra Banhart, nato nel 1981 a Houston, Texas e cresciuto in Venezuela, sarà nuovamente in Italia per due concerti dopo i due sold out fatti registrare in dicembre.

Devendra, che si è imposto sulle scene nel 2002 attirando l’attenzione di pubblico e critica, presenterà il suo ultimo lavoro intitolato What will we be, uscito su etichetta Warner Bros Records e registrato in Californa durante la primavera del 2009 e co-prodotto da Paul Butler (Band of Bees).



Sul palco il cantante e chitarrista sarà accompagnato da Noah Georgenson (Little Joy, Bert Jansch, Joanna Newsom e produttore degli ultimi due album di Devendra) alla chitarra e cori, Greg Rogove (Priestbird) alla batteria, Luckey Remington (The Pleased) al basso e voce e Rodrigo Amarante (Los Hermanos, Little Joy) alla chitarra e cori.

What will we be è il secondo album registrato da Devendra con lo stesso gruppo di musicisti e questo si percepisce nel suono confortevole, familiare e naturale, con arrangiamenti più complessi dei suoi precedenti lavori ma comunque cristallini ed armoniosamente ricchi.

Devendra non è solo un musicista, ma un artista a tutto tondo. I suoi disegni, dal tratto minuzioso e dal significato spesso enigmatico, sono stati esposti in musei e gallerie di tutto il mondo, tra cui il San Francisco Museum of Modern Ar Nel, Art Basel Contemporary Art Fair di Miami e il Palais Des Beaux Arts di Bruxelles.L’artista ha inoltre collezionato copertine delle riviste più prestigiose come The Fader, Signal To Noise, Arthur Magazine, Paper, Harp, Guitar World Acoustic, sulle edizioni tedesca e giapponese di Rolling Stone e all’interno di Vanity Fair, GQ, Spin, Filter, The Believer, Blender, Sunday New York Times Magazine, Los Angeles Times Magazine, Washington Post, Mojo, The Village Voice, Under The Radar, Magnet. Sarà in Italia Sabato 19 giugno 2010 presso Villa Ada, Roma e domenica 20 giugno nell’ambito di Arti Vive Festival a Soliera in provincia di Modena. Info biglietti; www.greenticket.it, www.ticket.it, www.ticketone.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>