In uscita oggi il nuovo singolo di Giorgia Inevitabile

di Lucia D Antuono Commenta

In uscita oggi il nuovo singolo di Giorgia Inevitabile. Si tratta del terzo brano estratto da Dietro le apparenze, ultimo lavoro discografico della cantante italiana. Inevitabile non è una canzone come le altre, ma un bel duetto con Eros Ramazzotti.

In uscita oggi nelle radio italiane e in tutti i negozi di dischi il nuovo singolo di Giorgia Inevitabile. Una delle canzoni più attese di Dietro le apparenze nuovo album di Giorgia. Inevitabile non è infatti un brano qualunque, ma è stato scritto da Eros Ramazzotti, già autore nel lontano 1995 di Come saprei, uno dei cavalli di battaglia di Giorgia.

In questo nuovo singolo però non c’è solo la collaborazione autoriale di Eros Ramazzotti, il cantante italiano infatti duetta in prima persona proprio con Giorgia. Si tratta del loro primo duetto, è insomma la prima volta che Giorgia ed Eros cantano insieme. Per i due cantanti romani è arrivato quindi il grande momento di poter unire le loro grandissime voci, Inevitabile si preannuncia un vero grande successo.

E’ da anni che Giorgia chiedeva la possibilità di poter duettare con Eros, inoltre il cantante italiano ha già dato vita in passato a duetti d’eccellenza che si sono rivelati molto importanti. Per Ramazzotti è stato un onore riuscire a cantante con Giorgia ha infatti così dichiarato :“con lei non è un lavoro ma un’inevitabile emozione”, parole davvero significative che testimoniano la grande stima reciproca che hanno queste due grandi voci della musica italiana.

Per Giorgia si tratta quindi già del terzo singolo estratto dal nuovo album Dietro le apparenze, che è stato uno dei più venduti in Italia. Ora però c’è Laura Pausini in vetta alle classifiche con il suo Inedito. Siamo convinti che questo nuovo singolo di Giorgia riesca subito a farsi valere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>