Katy Perry non parla di Russel Brand

di Lucia D Antuono Commenta

Katy Perry non riesce ancora a parlare del fallimento del suo matrimonio con Russell Brand. Per la cantante il dolore è ancora troppo forte e al momento preferisce tenerlo per sé.

Madonna è stata la regina del Super Bowl, ma l’evento sportivo ha visto anche la partecipazione di moltissime star della musica internazionale tra cui c’era Katy Perry. La cantante americana, da quando si è separata dal marito Russel Brand, non ha ancora rilasciato alcuna intervista, né tantomeno si esibita in pubblico.

Una situazione che a quanto pare sembra essere davvero complicata da superare per Katy, non riesce ancora ad affrontare il grande dolore per il fallimento di un matrimonio durato appena 14 mesi. Al Super Bowl c’era quindi attesa per scoprire cosa potesse dire la bella Katy Perry sul red carpet delle celebrità accorse per assistere al grande evento sportivo.

La catante è anche apparsa molto sorridente, ma ha voluto che i media non la intervistassero. Stando a quanto raccontato da una fonte vicina alla cantante: “Katy non è pronta a parlare di quello che è successo con Russell… Voleva concentrarsi solo sullo spettacolo alla festa più in voga del weekend. Sapeva benissimo che se si fosse resa disponibile alle domande le avrebbero chiesto di Russell e ha preferito evitarlo.”

Katy Perry non è pronta quindi a parlare dell’ormai ex marito Russel Brand ed è per questo che non ha ancora il coraggio di affrontare di petto la situazione con il pubblico o i vari giornalisti. Intanto però sappiamo che Adele e Katy Perry si esibiscono ai Grammy Awards 2012, qui la cantante americana dovrà per forza concedersi ai cronisti, ma non è detto che debba rispondere alle domande sulla sua vita privata. Ci vorrà a questo punto ancora un bel pò di tempo affinché la bella Katy si riprenda da questa difficile batosta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>