Katy Perry non sostituisce Kelly Rowland a X Factor UK

di Lucia D Antuono Commenta

Katy Perry non sostituisce Kelly Rowland a X Factor UK. La cantante californiana è impegnatissima in questo periodo e non ha il tempo di dedicarsi a questo nuovo lavoro. Il 6 nnovembre Katy Perry sarà presente agli MTV Europe Music Awards.

katy_perry

Katy Perry è una delle cantanti di maggior successo degli ultimi anni, ogni suo singolo o album inevitabilmente si piazza al primo posto delle varie classifiche musicali. Una donna che riesce a far tendenza, ma soprattutto che è costantemente alle prese con diversi impegni lavorativi.

Il troppo lavoro però le ha impedito di far parte di X Factor UK. La produzione del programma le aveva proposto di sotituire Kelly Rowland, giudice della nuova edizione del talent show inglese, alle prese con dei problemi alla gola. Katy Perry però non ha potuto fare altro che rifiutare l’invito, sia perché troppo impegnata e soprattutto perché non se la sente di giudicare dei cantanti di cui non conosce il percorso delle puntate precedenti di X Factor UK.

Una decisione senza dubbio molto saggia, anche se non sarà stato semplice rifiutare un bel cachet. Katy Perry inoltre il 6 novembre ha già un impegno, ha avuto ben quattro nomination agli MTV Europe Music Awards 2011 e si esibirà sul prestigioso palcoscenico. X Factor UK dovrà farsene quindi una ragione, finché non guarirà Kelly Rowland dovrà cercare un nuovo giudice altrove.

Siamo tutti molto curiosi di scoprire cosa combinerà Katy Perry agli EMA, per due anni è stata la padrona di casa, riscontrando anche un grandissimo successo. La cantante californiana sta inoltre lavorando al suo nuovo album, Teenage Dream è stato il secondo disco di Katy Perry regalandole non pochi successi e record. Con il terzo lavoro discografico vorrà ancor di più stupire e coinvolgere i suoi innumerevoli fan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>