Lady Gaga trionfa agli Mtv Europe Music Awards

di Lucia D Antuono Commenta

Agli Mtv Europe Music Awards trionfa Lady Gaga, con la vittoria di ben quattro premi. Miss Germanotta continua ad essere la più amata dal pubblico di Mtv, grazie soprattutto alla sua grande spettacolarità.

lady_gaga

Nonostante il suo ultimo album sia vistosamente calato nelle vendite, Lady Gaga trionfa agli Mtv Europe Music Awards. Miss Germanotta continua ad essere al momento la più amata dai giovanissimi, coloro che ormai seguono esclusivamente Mtv.

Il canale musicale non è più quello di un tempo, dove grandi star della musica mondiale venivano apprezzati per il loro grande talento. Ora ad Mtv si predilige esclusivamente la spettacolarità, non badando più di tanto alla vera e buona musica. In attesa del nuovo tour mondiale di Lady Gaga, la cantante italo-americana si è esibita sul palco degli Mtv Europe Music Awards con la sua nuova Marry the night e lo ha fatto su una grande luna.

Prorpio il vestiario di Miss Germanotta ha fatto ovviamente notizia, ormai il suo personaggio deve stupire e poco importa se Born this way, suo ultimo album, non ha più l’appeal di un tempo. Nonostante ciò però quattro premi sono arrivati, le nomination agli Mtv Europe Music Awards 2011 si sono trasformate in vittoria. La grande sconfitta della serata è stata Adele, la cantante inglese, nonostante sia in vetta a tutte le classifiche musicali, è rimasta a bocca asciutta.

Una situazione che probabilmente nessuno si aspettava, ma visto lo strapotere mediatico di Lady Gaga, era evidente che avrebbe avuto la meglio su tutti. L’altro trionfatore della serata è stato Justin Bieber, acclamato da una schiera di migliaia di ragazzine urlanti pronte a pendere tutte dalle sue labbra. Bieber si è aggiudicato il premio come Best Pop e Best Male, è chiaro come ormai la generazione di Mtv sia totalmente cambiata rispetto al passato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>