Marco Carta difende i talent show

di Stefania Russo Commenta

Alle frequenti accuse che molto spesso vengono rivolte ai talent show televisivi ha risposto Marco Carta, che forse rappresenta proprio..

marco carta

Alle frequenti accuse che molto spesso vengono rivolte ai talent show televisivi ha risposto Marco Carta, che forse rappresenta proprio l’incarnazione del successo raggiunto grazie alla partecipazione ad un talent show.

Non sappiamo se Marco sia riuscito a distinguersi da tutti gli altri suoi colleghi per il suo talento o per la sua bravura, certo è che già quando si trovava all’interno della trasmissione l’apprezzamento del pubblico era altissimo, tant’è che sono stati proprio i suoi fan a decretarne la vittoria attraverso il televoto.


Una volta fuori, poi, Marco ha conquistato successi su successi culminati nella sua vittoria al Festival di Sanremo 2009.

Partecipare ad un talent show, ha spiegato il cantante, è l’unico modo che un ragazzo che vuole diventare cantante ha per far sentire la sua voce e mostrarsi al pubblico, a meno che non disponga di ingenti risorse economiche che gli consentano di autoprodursi.


Molto spesso, inoltre, si sente dire che i ragazzi che escono dai talent show cantano tutti allo stesso modo, con un’impronta definita “all’americana” ma Marco non è assolutamente d’accordo a riguardo. Secondo il cantante cagliaritano, infatti, non sono i talent show ad imprimere uno stile canoro ma i concorrenti hanno già una loro impronta stilistica quando entrano nel programma. A riguardo Marco ha spiegato che da bambino adorava Usher o Craig David e che ha imparato a cantare proprio con la black music, un genere musicale che fà parte di lui tutt’oggi.

Per quanto riguarda la posizione assunta da Linus, che aveva dichiarato di non voler includere la canzone di Marco vincitrice del Festival nel suo programma, il cantante cagliaritano si è mostrato molto diplomatico affermando che ciscuno è libero di fare quello che vuole ma, allo stesso tempo, si è detto soddisfatto della ribellione messa in atto dai suoi fan che sono riusciti a mettere in crisi un’emittente radiofonica così importante come Radio Deejay.

Guarda uno stralcio della puntata del programma Victor Victoria in cui era ospite Marco Carta:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>