Il nuovo singolo di Mario Biondi

di Lucia D Antuono Commenta

E' in rotazione nelle nostre radio il nuovo singolo di Mario Biondi, Life is everything che anticipa l'uscita del nuovo album prevista per il 15 novembre. In questo album ci saranno duetti con numerosi cantanti sconosciuti.

mario_biondi

In questi giorni sarà in rotazione nelle nostre radio il nuovo singolo di Mario Biondi, Life is everything, anticipando l’uscita del suo nuovo doppio album che è prevista per il prossimo 15 novembre. Mario Biondi è probabilmente arrivato al successo un pò tardi, ma la sua voce inconfondibile gli ha permesso di essere da subito molto apprezzato.

Be Lonely di Mario Biondi spopola in radio

Il cantante siciliano rende sicuramente di più cantando in inglese, la sua voce profonda ed incredibilmente blues è una grande dispensatrice di emozioni. Il nuovo singolo di Mario Biondi si presenta più ritmato rispetto alle hit del passato, grazie ad un uso frequente della batteria e ad un mix di dance che garantisce ancor più quel ritmo coinvolgente.

Life is everything non è però cantata esclusivamente da Mario Biondi, il cantante ha voluto al suo fianco la corista Wendy Lewis, che siamo sicuri riuscirà ad essere apprezzata dagli amanti della buona musica. Mario Biondi ha voluto introdurre qualche novità interessante non solo in questo nuovo singolo, ma nel suo intero progetto discografico che si prospetta più interessante del previsto per una causa molto importante.

“If” è il nuovo album di Mario Biondi

Il cantante siciliano, consapevole come sia difficile riuscire a sfondare nel mondo della musica, (lui ce l’ha fatta ma dopo un bel pò di tempo e sacrifci) ha deciso di realizzare un album di duetti per cantanti in erba. In poche parole Mario Biondi vorrà dare la possibilità a cantanti giovani di duettare con lui in questo suo nuovo album e farli così conoscere al pubblico. Una sorta di “talent album” che proverà ad arricchire la nostra musica. Un’iniziativa lodevole e alquanto importante che dimostra ancor di più la grandezza di quest’artista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>