E’ Thriller di Michael Jackson il miglior video di tutti i tempi

di Lucia D Antuono Commenta

Dopo trent'anni dalla sua prima apparizione in tv Thriller di Michael Jackson resta il il video migliore di tutti i tempi. Un nuovo record per il re del pop scomparso ormai da qualche annetto.

Michael Jackson non è più tra noi da qualche annetto, ma il re assoluto del pop continua ad essere il protagonsita assoluto della musica. Un personaggio del genere non potrà essere mai dimenticato, soprattutto se continua a dar vita a record su record.

Non stiamo parlando ovviamente solo dei suoi album postumi, che ce ne saranno indubbiamente degli altri, ma anche di alcuni suoi video musicali che sono diventati storici. Secondo un sondaggio è emerso che il video di Thriller è il migliore in assoluto.

Sono passati trent’anni da quando fece la sua prima comparsa in tv questo incredibile video di Michael Jackson. Più che un semplice video lo si può definire quasi un cortometraggio. Il video di Thriller dura infatti 14 minuti, un vero e proprio record, in cui il cantante non solo canta, ma recita e balla. Famosissimo è infatti il balletto con gli zombie, passi che hanno fatto davvero la storia dei video musicali. Eppure in questi anni c’è stata una particolare evoluzione tecnonologica che ha permesso di realizzare dei video più che spaziali, ma Thriller di Michael Jackson rimane il migliore in assoluto.

Conrad Murray è l’assassino di Michael Jackson

Tra l’altro si attende il fatidico duetto tra Michael Jackson e i Queen, altra situazione che sarà indubbiamente storica per la musica mondiale, nonché praticamente eccezionale. In questi anni sono nati nuovi cantanti pop, ma Michael Jackson continua ad essere per molti aspetti il numero uno e di certo non è un caso che a trent’anni dalla sua prima apparizione in tv Thriller sia ancora il miglior video in circolazione.

Thriller Michael Jackson

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>