Nuovo album Robbie Williams Take the crown

di Lucia D Antuono Commenta

Uscirà a novembre il nuovo album di Robbie Williams Take the crown.

Preparatevi al gran ritorno da solista di Robbie Williams. Il cantante inglese ha voluto negli ultimi anni dedicarsi al suo vecchio gruppo, quei Take That che gli hanno garantito il successo mondiale e l’ascesa nella musica internazionale.

Per Robbie Williams, la reunion con i suoi vecchi compagni d’avventura, è stata esclusivamente una vacanza di lavoro, una pausa che gli ha consentito di rigenerarsi, di poter essere più in forma di prima, ovviamente dal punto di vista creativo.

In effetti l’indole di Robbie Williams resta quella del solista, di quella voglia di primeggiare, di sentirsi unico ed importante. Ecco che allora ha avuto modo di ricaricare le batterie e di mettersi subito al lavoro per un nuovo album da solista, Take the crown, un progetto discografico importante che segna il suo grande ritorno sulle scene musicali. Era insomma troppa la voglia di far sentire di nuovo la sua musica, il suo pensiero e avremo modo di ascoltare il tutto in questo nuovo album, Take the crown, che uscirà a novembre.

Bisogna attendere ancora due mesi prima dell’uscita di Take the crown, ma il 29 ottobre sarà pubblicato il primo singolo estratto dal nuovo album dal titolo Candy. Una canzone che lo stesso Robbie ha voluto scrivere insieme all’amico Gary Barlow, insomma di certo non si è fermata del tutto la collaborazione con i suoi vecchi amici di avventura. Candy sarà il primo singolo del nuovo album di Robbie Williams, Take the Crown, che includerà undici brani, vi mostriamo a tal punto la tracklist:

Be a boy
Gospel
Candy
Different
Shit on the radio
All that I want
Hunting for you
Into the silence
Hey wow yeah yeah
Not like the others
Losers (feat. Lessie)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>