Robbie Williams fonda la Farrell Music

di Alessandro Bombardieri Commenta

Robbie ha così annunciato questa nuova società di publishing, la Farrell Music...

robbie

Robbie Williams sta già preparando i piani per il suo futuro, e proprio in quest’ottica il cantate pop britannico ha deciso di diventare editore musicale, d’ora in poi i diritti d’autore delle sue canzoni saranno gestite direttamente dalla sua nuova società.

Robbie ha così annunciato questa nuova società di publishing, la Farrell Music, che controllerà tutti i diritti sulle sue canzoni a partire dal prossimo album, “Reality killed the video star” (pubblicato da EMI/Virgin), in uscita nei negozi il 9 novembre prossimo.

Robbie ha precisato che l’amministrazione e la gestione operativa del catalogo sono affidate agli specialisti della Notting Hill Music, cui però non andrà nessun diritto sullo sfruttamento dei diritti così come nessun potere decisionale.

La nuova Farrell Music in questo modo potrà riscuotere direttamente le rotalty dalle varie società degli autori. Williams ha anche intenzione di riprendersi tutti i diritti sulle sue vecchie canzoni, ora in mano principalmente a Universal Music Publishing ed in minor parte alla EMI.

Robbie Williams ha dichiarato di aver sempre desiderato una sua società del genere, scherzando poi, dicendo che lo manderà in bancarotta, richiamando alla memoria le dichiarazioni dopo l’accordo con la EMI nel lontano 2002, quando Robbie Williams non era ancora giunto al successo attuale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>