Taylor Swift sfortunata in amore

di Stefania Russo Commenta

Quando pensiamo a personaggi belli, ricchi e famosi non ci sfiora neanche l'idea che anche loro possano sentirsi soli ed emarginati, a farcelo..

taylor_swift

Quando pensiamo a personaggi belli, ricchi e famosi non ci sfiora neanche l’idea che anche loro possano sentirsi soli ed emarginati, a farcelo notare è stata Taylor Swift, cantante che in Italia riscuote un discreto successo mentre negli stati Uniti è senza dubbio tra gli artisti più apprezzati, basti pensare che solo nel 2008 ha venduto ben 4 milioni di dischi.

Per non parlare del successo del suo album “Fearless” che ha venduto 592.000 copie solo nella prima settimana, un successo clamoroso che le ha fatto guadagnare notorietà e tanti tanti soldi, di cui una parte puntualmente donati ad associazioni benefiche.


Ma a quanto pare dal punto di vista personale e sentimentale Taylor Swift non ha la stessa fortuna avuta sul piano lavorativo e professionale, lei stessa ha infatti raccontato che quando frequentava il liceo era una vera e propria sfigata, tuti i suoi compagni la evitavano e si vergognavano di farsi vedere insieme a lei.

Quello che le interessava era quindi cantare ed esibirsi, pensava che una volta diventata famosa avrebbe avuto parecchi amici e invece ora che vende migliaia di dischi in tutto il mondo si dice ancora più sola di prima.

Lo stesso vale anche sul piano sentimentale, ha infatti raccontato di aver avuto il suo primo fidanzato a 15 anni e di essere stata insieme a lui per un anno, dopodichè si sono lasciati e da allora lei è sempre stata single.

Foto | MelindaNorrisphotography.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>