Nuovo video Tiziano Ferro Per dirti ciao

di Lucia D Antuono Commenta

Nuovo video di Tiziano Ferro Per dirti ciao.

Arriva anche il nuovo video di Tiziano Ferro. Il cantautore di Latina è in questi giorni in rotazione radiofonica con il suo nuovo brano estratto dall’album L’amore è una cosa semplice. Il nuovo singolo di Tiziano Ferro, Per dirti ciao, ha già avuto un ottimo riscontro da parte del pubblico che sembra aver accolto con grande entusiasmo questa canzone.

Un brano prettamente malinconico, ma molto ritmato che garantisce indubbiamente una maggiore orecchiabilità. Questo sicuramente al momento è il punto di forza di questo nuovo singolo di Tiziano Ferro. Il cantante di Latina continua ad essere molto apprezzato dal pubblico, il suo ritorno è stato accolto con molto entusiasmo e i suoi brani al momento hanno goduto di ottimo giudizio.

Il nuovo video di Tiziano Ferro, Per dirti ciao, come al solito è molto semplice e diretto con il cantante di Latina che funge da protagonista. Il tema qui rispecchia quello della canzone mettendo in evidenza le differenze tra varie persone, con la lontananza che molte volte diventa davvero insopportabile. La canzone parla però di una lontananza molto più difficile da sopportare, quella di una persona cara che non potrà più ritornare a causa della sua scomparsa.

httpv://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=M3STj8zlQw4

Nonostante quindi si tratti di un brano alquanto musicale ed orecchiabile, il testo rispecchia fortemente una malinconia ed una tristezza che non tutti all’inizio riescono a cogliere. Con il nuovo video di Tiziano Ferro, Per dirti ciao, si cerca di mettere in evidenza questo concetto, provando però a rendere meno triste il tutto. Continua quindi il successo di Tiziano Ferro che è ripartito anche con il suo L’amore è una cosa semplice Tour.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>