Tiziano Ferro a San Siro: 50 mila fan in estasi

di Valentina Cervelli Commenta

In 50 mila a San Siro la scorsa notte sono stati presenti all’apertura del Tour di Tiziano Ferro: un evento tanto atteso che in un periodo particolare come questo ha mostrato di funzionare bene anche dal punto di vista della sicurezza. I fan hanno infatti accettato di buon grado le misure potenziate in tal senso.

Ed i 50 mila di ieri sono semplicemente i primi presenti ad una delle 3 tappe milanesi organizzate da Tiziano, che replicherà oggi e lunedì. E’ uno show sentito e caldo quello organizzato dal cantante per questa tornata di “incontri” con i propri fan, all’interno di un’atmosfera di affetto palpabile. Due ore di concerto ed una scenografia incredibile con cascate di acqua che hanno stupito ed intrattenuto insieme alla musica.

Se sto qui e ho superato sensi di colpa, paure e scarsa autostima è perché ho avuto sostegno, amore, comprensione. Sto qui grazie a voi. In questa settimana si parla tanto di diritti degli omosessuali. Io sono qua per l’orgoglio dell’essere umano, tutti insieme. Questo è il mio Pride tante persone diverse tutte insieme.

L’acqua è stata scelta perché ritenuta da Tiziano Ferro immutabile ma sempre diversa come la sua carriera. Ed a sentire 50 mila persone intonare i suoi successi come un’unica voce. La scaletta è un gradevole mix di lento e veloce, di passato e presente tanto da poter far stare a proprio agio qualsiasi tipo di fan di qualsiasi età.  Potremmo ritornare chiude l’intero spettacolo, ponendo le basi per quello che si sa essere un gradito arrivederci tra l’artista ed i suoi sostenitori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>