Video Amami di Valerio Scanu

di Lucia D Antuono Commenta

Valerio Scanu presenta il video del primo singolo estratto dal nuovo album Così diverso. Si tratta di Amami, canzone che parla d'amore.

E’ uscito il 20 marzo il nuovo album di Valerio Scanu Così diverso. L’ex vincitore del Festival di Sanremo e di Amici di Maria De Filippi si rilancia nel mondo della disocgrafia dopo un anno lontano dalle scene. Il primo singolo estratto dal nuovo album è Amami ed è possibile da oggi guardare anche il video.

Valerio Scanu, per questo suo nuovo lavoro discografico, si è affidato ad un nuovo produttore, insomma ha sentito la necessità di cambiare qualcosa per poter dare finalmente una svolta decisiva alla sua carriera. Il video Amami di Valerio Scanu è molto semplice, girato nella Milano by night, tutto è incentrato su una giovane coppia di innamorati che girano proprio per la città promettendosi amore eterno.

Classico video alquanto romantico, in cui ovviamente appare più volte lo stesso Scanu mentre canta la canzone. E’ come sempre l’amore al centro della musica di Valerio Scanu, il cantante insomma si affida sempre a canzoni piuttosto smielate e con melodie alquanto lente. Un genere che ora come ora può sicuramente essere rischioso, c’è in effetti un interesse maggiore per brani più movimentati ed orecchiabili.

Amami, pur avendo un ritornello inconfondibile, sembra però essere ancora un pò troppo scialbo. Non tocca però a noi dare giudizi, come al solito sarà l’attento pubblico della discografia a premiare o meno il nuovo lavoro di Valerio Scanu. Probabilmente il periodo non è dei più floridi, la concorrenza si fa sentire. Quest’oggi ad esempio è uscito anche il nuovo album di Annalisa Scarrone, Mentre tutto cambia, che già sembra aver avuto un buon riscontro di pubblico con il suo nuovo singolo Senza riserva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>