Xfactor 4 riassunto dell’ottava puntata

di Elena Botta Commenta

Ieri sera su Rai Due è andata in onda l'ottava puntata di Xfactor 4 condotta, come sempre da Francesco Facchinetti.

xfactor

Ieri sera su Rai Due è andata in onda l’ottava puntata di Xfactor 4 condotta, come sempre da Francesco Facchinetti.
I concorrenti si sono sfidati in due manches e al ballottaggio sono finiti Damiano e Davide e alla fine è passato quest’ultimo.
La puntata nella prima parte delle esibizioni era incentrata sulle colonne sonore e secondo me il migliore è stato Ruggero e il peggiore come al solito Stefano.
Stefano all’inizio aveva stupito tutti per via delle sue difficoltà e quindi è stato giusto dargli una possibilità, però ora sta dimostrando di non essere all’altezza degli altri e tante volte stona i pezzi o sbaglia le parole; aveva commosso all’inizio per il suo impgno che però sembra scemare di puntata in puntata.



Ruggero invece ha un gran carisma e una bellissima voce ed essendo così giovane ha davanti a sè una carriera che potrebbe far scintille, sempre che il pubblico non decida di eliminarlo, un po’ com’è stato Daniele Magro nella scorsa edizione o Noemi in quella precendente.
Nel frattempo nella gara è entrata Marika, nella squadra della Tatangelo che era rimasta senza concorrenti perchè tutti eliminati nelle precendenti puntate.
Ora finalmente potrà di nuovi rientrare in gara a pieno titolo e non fare solo il giudice.
L’ospite della serata è stata la bravissima Malika Ayane che ha giudicato i ragazzi nella seconda manche.
Anche Nevruz è stato molto bravo a cantare una canzone di Domenco Modugno e Elio con questo brano ha fatto sì che il giovane cantante potesse esprimersi al meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>