Zedd e Liam Payne fanno ballare con Get Low

di Valentina Cervelli Commenta

Era abbastanza chiaro fin dal suo annuncio dove avrebbe potuto condurre una collaborazione tra Zedd e Liam Payne: motivo per il quale “Get Low“, con il suo ritmo ed i suoi arrangiamenti non dispiace ma nemmeno stupisce.

Il brano è probabilmente uno di quelli che ascolto dopo ascolto catturano sempre di più e che si candidano a divenire hit dell’estate: questo è impossibile da negare. La stessa formula con la quale è stato lanciato propende verso tale conclusione e siamo sicuri che tra i fan del dj e del cantante degli One Direction “Get Low” passerà tutt’altro che inosservato.

Non stupisce questa collaborazione tra i due artisti: Liam Payne ha dimostrato di aver scelto una particolare branca commerciale musicale da sfruttare adeguatamente con la sua voce. E sebbene la sua rassomiglianza con il Justin Timberlake dei primi tempi nelle scelte artistiche sia abbastanza evidente, il fatto che punti a seguire in qualche modo il percorso archiviato negli ultimi tempi da Justin Bieber è un segnale di come il cantautore prenda decisamente sul serio il genere nel quale ha deciso di esprimersi. Pubblicando la canzone sul proprio canale Youtube Zedd ha commentato.

E’ stato così divertente lavorare con Liam Payne in questi mesi passati su “Get Low”.Penso che sia una delle canzoni più orecchiavili che abbia mai scritto. E’ la colonna sonora della mia estate.

Se i numeri si confermeranno essere quelli che si stanno palesando adesso non si può fare altro che dare ragione al dj, sottolineando come ben presto, probabilmente, ci ritroveremo a ballarla tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>