Alessandra Amoroso canta la colonna sonora di Amore 14

di Stefania Russo 3

Federico Moccia ha scelto Alessandra per la colonna sonora del suo nuovo film Amore 14 che uscirà nelle sale cinematografiche ad ottobre..

alessandra-amoroso

Per la vincitrice di Amici Alessandra Amoroso questo è davvero un periodo d’oro. Dopo aver ottenuto un successo strepitoso con il suo album “Stupida” la cantante si prepara all’uscita del suo nuovo album prevista per il 25 settembre.

Ma non è tutto. Ad aver notato il talento e la voce di Alessandra non sono stati solo i telespettatori che ne hanno decretato la vittoria al talent show di Amici di Maria De Filippi ma anche lo scrittore Federico Moccia, amatissimo dai giovani per i suoi romanzi che trattano temi a loro molto vicini.


Moccia, infatti, ha scelto Alessandra per la colonna sonora del suo nuovo film Amore 14 che uscirà nelle sale cinematografiche ad ottobre.


La canzone si intitola “Estranei a partire da ieri” ed è stata scritta dagli stessi autori di “Immobile” e “Stupida“, i due principali successi di Alessandra. Il brano verrà incluso nel nuovo album della cantante che, come dicevamo, uscirà a fine settembre e del quale tuttavia non è ancora stato rivelato il titolo. Per ora si sà solo che si tratta di un CD di inediti + un DVD che contiene una serie di filmati che ripredono il “dietro le quinte” della realizzazione.

“Estranei a partire da ieri”, che farà da singolo apripista del nuovo album, verrà trasmesso a partire da oggi in esclusiva su Radio Rtl 102.5, mentre dal 28 agosto sarà trasmesso in rotazione su tutte le principali emittenti radiofoniche.

Ovviamente essere stata scelta per cantare la colonna sonora di un film di Moccia deve essere stata una bella soddisfazione per Alessandra, il brano si preannuncia un vero e proprio successone, chissà se grazie a questa canzone il nuovo disco riuscirà a superare le oltre 180.000 copie vendute dal suo precedente lavoro “Stupida”.

Aggiornamento: è stato finalmente svelato il nome del nuovo album di Alessandra Amoroso che si intitolerà “Senza Nuvole”.

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>