Canzone pubblicità Alfa Mito Upload Maggio 2012

di Lucia D Antuono Commenta

La canzone della nuova pubblicità Ala Mito Upload è Days are forgotten dei Kasabian.

Nuova pubblicità per l’Alfa Mito Upload che presenta caratteristiche di nuova tecnologia da fare invidia. Nello spot pubblicitario viene mostrata la nuova Alfa Mito Upload che sprigiona tutta la sua potenza viaggiando su un ponte. Qui addirittura la forza propulsiva dell’auto crea delle onde.

Una pubblicità dell’Alfa Mito che tenta con molta semplicità di evidenziare le novità più interessanti legati all’Upload: un nuovo navigatore integrato con la Google Local Search, il differenziale elettronico Q2, il vivavoce bluetooth e i comandi al volante e i nuovi cerchi in lega, tutto insomma in perfetto stile con le nuove tecnologie.

Di questa nuova pubblicità Alfa Mito Upload colpisce senza dubbio la colonna sonora che funge da sottofondo. In effetti guardando lo spot è soprattutto il ritmo travolgente del brano che subito entra nelle nostra testa. Qual’è allora la canzone pubblicità dell’Alfa Mito Upload? Si tratta del brano Days are forgotten dei Kasabian, una band inglese che soprattutto in quest’ultimo anno sta ottenendo un gran successo internazionale.

I Kasabian sono in attività dal 2004, questo è l’anno del loro primo album, ma si tratta in realtà di una band formatasi nel lontano 1997, solo però in questi anni duemila sono riusciti ad acciuffare un certa importanza a livello discografico. Days are forgotten, canzone pubblicità dell’Alfa Mito Upload, fa parte dell’ultimo album, pubblicato nel 2011, dalla band inglese, Velociraptor! I Kasabian propongono uno stile molto alternative rock, influenzato indubbiamente da grandi band come gli Oasis, i Pink Floyd, i Rolling Stones, i Beatles, tutti coloro che hanno reso grande questo sound musicale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>