Canzone pubblicità Baileys cream Ottobre 2012

di Lucia D Antuono Commenta

La canzone pubblicità Baileys cream è Rapture dei Blondie.

Nuova pubblicità davvero intigrante della Baileys cream il liquore irlandese molto apprezzato da tutti. Nella pubblicità viene mostrato un cubetto di ghiaccio che sprofonda in un bicchiere di Baileys cream, improvvisamente le varie gocce si trasformano in delle vere e proprie muse ballerine.

Viene così inscenato un balletto formato da numerosissime ballerine che salgono su una scala, finché poi non si arriva in cima ed una di queste si tuffa nella Baileys cream. In un certo senso questo spot evidenzia il grande ritmo e la gioiosità che la crema Baileys è capace di sprigionare.

httpv://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=Ijbs4FqSnO0

Molto bella è anche la canzone che funge da colonna sonora allo spot e che svolge sicuramente un ruolo importante in questa pubblicità. E’ da questo suono che poi le ballerine iniziano a mettersi in movimento. Non è stato così semplice trovare la canzone della pubblicità Baileys cream, ma alla fine ce l’abbiamo fatta. Si tratta infatti din un brano dei Blondie un gruppo pop rock statunitense formatosi negli anni Settanta e capitanato dalla cantante Deborah Harry, cofondatrice proprio di questa band.

Furono numerosi i singoli di successo dei Blondie, soprattutto negli anni Ottanta con un genere musicale molto più disco pop. In effetti è proprio all’inizio degli anni Ottanta, con il terzo album Parallel Lines che i Blondie riescono ad acquisire un successo praticamente planetario. Tornando invece alla canzone della pubblicità Baileys cream si tratta di Rapture, brano contenuto nella raccolta dei grandi successi di questa band, The best of Blondie, pubblicata nel 1981. Davvero molto sensuale ed avvincente è la canzone pubblicità di Baileys cream, Rapture.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>