Canzone pubblicità Capodanno 5 Dicembre 2012

di Lucia D Antuono Commenta

La canzone pubblicità Capodanno 5 è Candy di Robbie Williams.

Non poteva mancare per l’ultima notte dell’anno il solito spot televisivo di Capodanno 5. Anche quest’anno Barbara D’Urso, presentatrice di molti programmi Mediaset, intratterrà il pubblico con uno show per salutare il vecchio anno e accogliere quello nuovo.

La pubblicità Capodanno 5 mostra un count down alquanto particolare, con numeri presi da segnali stradali, prezzi e così via. Il conto alla rovescia però non termina perché è fermato da un sonoro stop imposto proprio da Barbara D’Urso, la presentatrice Mediaset invita i telespettatori ad attendere il count down insieme a lei proprio il 31 dicembre con Capodanno 5.

httpv://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=DCJTjcF62lg

Molto famosa e attuale è la canzone che funge da colonna sonora allo spot. Tutti avrete riconosciuto l’ultimo grande successo di Robbie Williams, Candy. La carriera artistica del cantante inglese è alquanto ricca e ha avuto inizio nel 1990 come componente dei Take That, una delle prime boyband a riscuotere un successo planetario. Dopo però cinque anni il ribelle Robbie Williams decise di dar vita ad una carriera da solista, lasciando quindi i Take That che furono poi costretti a sciogliere il gruppo.

Come solista Robbie Williams riuscì ad ottenere grandissimo successo e nel 2010 la pecorella smarrita ritornò a far parte dei Take That in occasione del loro progetto discografico Progress. Williams però ha sempre amato la sua carriera da solista e ha voluto realizzare ultimamente un nuovo album Take the crown, uscito nel 2012. La canzone pubblicità Capodanno 5, Candy, è il singolo apripista di questo nuovo lavoro discografico che gli ha garantito un ulteriore grandissimo successo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>