Canzone pubblicità Dash vaccino Unicef Novembre 2012

di Lucia D Antuono Commenta

La canzone pubblicità Dash vaccino Unicef è Somewhere over the rainbow di Israel Kamakawiwo'ole.

Nuova iniziativa della Dash e di tutti i prodotti che appartengono alla catena P&G che sostengono l’Unicef nella campagna: “insieme contro il tetano neonatale”. La pubblicità Dash vaccino Unicef mostra proprio come con ogni fustino comprato si possa regalare un vaccino antitetano per i bambini meno fortunati di tutto il mondo.

Nella pubblicità Dash vaccino Unicef sono mostrate proprio tantissime mamme di tutto il mondo alle prese con i loro piccoli neonati da coccolare e soprattutto da salvaguardare. Il simbolo di questo spot è sicuramente la dolcezza con cui queste donne cullano e cercano di addormentare i loro piccoli figlioletti.

Dash ha deciso di appoggiare fermamente questa campagna di solidarietà per regalare un futuro migliore, soprattutto tanta salute, ai neonati che molto spesso sono costretti a vivere tra stenti e tante malattie. Qual’è la canzone pubblicità Dash vaccino Unicef? Se ascoltate attentamente si capisce come si tratti di una canzone trasformata in una sorta di ninna nanna, un motivetto per cercare di addormentare i piccoli neonati.

La canzone pubblicità Dash vaccino Unicef è Somewhere over the rainbow, brano famosissimo in tutto il mondo, un brano del 1939 che il cantante americano delle Hawaii, Israel Kamakawiwo’ole, riprodusse del 1993 nel suo unico album di maggior successo, Facing Future, pubblicato proprio nel 1993. Israel Kamakawiwo’ole è stato un cantante e un musicista statunitense che a trovato principalmente il grande successo proprio a questo suo brano Somewhere over the rainbow, canzone diventata famosissima in tutto il mondo e che ha visto numerose versioni. La canzone pubblicità Dash vaccino Unicef è quindi Somewhere over the Rainbow di Israel Kamakawiwo’ole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>