Canzone pubblicità Fiorello sposa Wind Agosto 2012

di Lucia D Antuono Commenta

La canzone pubblicità Fiorello sposa Wind è Drive by dei Train.

Dopo aver assistito in questi ultimi mesi alle pubblicità strampalate di Aldo, Giovanni e Giacomo, la Wind si è affidata nuovamente al suo uomo migliore, il mattatore Fiorello. Lo showman è stato scelto ora anche per pubblicizzare le nuove offerte per cellulari della Wind, non solo quindi Infostrada ed ecco che ritorna sul piccolo schermo la strana coppia formata da Fiorello e Baldini, suo fedele braccio destro.

Nella nuova pubblicità della Wind di questo fine Agosto 2012 si mostra un Fiorello che finalmente decide di sposare Wind, l’unico problema però è proprio la sposa che non è in realtà una ragazza, ma bensì l’amico Baldini.

Un incubo per Fiorello che appena sveglio decide proprio di telefonare il suo amico, con la nuova offerta Wind che prevede con All inclusive, a 9 euro per 5 anni messaggi, internet e chiamate, tutto insomma incluso. Una pubblicità alquanto divertente che sicuramente avrà dei seguiti, ma non sembra però cambiare la colonna sonora degli spot Wind che risulta essere ancora Drive by dei Train. Già con gli spot Wind di Aldo, Giovanni e Giacomo c’era questa canzone che anche con Fiorello è stata riproposta.

httpv://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=oxqnFJ3lp5k

Per chi non conoscesse i Train questa band è in attività dal 1993, il successo però non è arrivato con il primo album del 1998, ma bensì con il capolavoro del 2001 Drops of Jupiter, la cui omonima canzone è rimasta per settimane nella prestigiosa classifica Billboard 200, vincendo anche numerosi dischi di platino. I Train si sono ripresentati in questo 2012 con il nuovo album California 37 e grazie proprio al primo singolo, Drive by, il lavoro discografico ha già ottenuto un ottimo successo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>