Canzone pubblicità Hyundai i20 Settembre 2012

di Lucia D Antuono Commenta

La canzone pubblicità delal Hyundai i20 è Maledetto quel giorno di Emma Marrone.

Nuova pubblicità per la Hyundai i20 Sound edition e anche questa volta lo spot è accompagnato da un brano cantato da Emma Marrone. Nella pubblicità viene mostrata una coppia che guida la nuova Hyundai i20 mentre ascolta la nuova canzone di Emma.

La collaborazone quindi tra la Hyundai e la Marrone continua e dopo il successo di Cercavo amore, una grande hit dell’estate appena trascorsa, la cantante pugliese spera ovviamente di poter sfruttare di nuovo tale pubblicità per garantire un buon successo anche al suo nuovo singolo.

La canzone pubblicità Hyundai i 20 è Maledetto quel giorno, quinto singolo estratto dall’album Sarò libera. Pubblicato ormai più di un anno fa, questo suo lavoro discografico continua ad essere seguito con molta attenzione, ritrovandosi ancora nelle prime posizioni della classifica degli album più venduti nel nostro Paese. Un vero e proprio trionfo per Emma Marrone che, da quando si è aggiudicata la vittoria al talent show Amici, non ha fatto altro che produrre un successo dopo l’altro, alimentato ancor di più dalle sue due partecipazioni al Festival di Sanremo che le sono valse un secondo ed un primo posto.

Sicuramente l’idea di collaborare con le pubblicità della Hyundai i20 potrà garantire ad Emma una più rapida conoscenza delle sue canzoni che, inevitabilmente attraverso lo spot, entrano subito nelle case di tutti gli italiani. La canzone pubblicità Hyundai i20, Maledetto quel giorno, è uscita il 17 settembre 2012 e già risulta essere una delle più ascoltate. Sono previsti altri mesi di grande lavoro per Emma, prima di prendersi una piccola pausa per lavorare al nuovo album.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>