Canzone pubblicità Ikea, aprile 2011

di Elena Botta Commenta

Il nuovo spot dell'Ikea ha sfruttato di nuovo un'idea davvero originale; se nella precedente c'era una donna che chiamava la polizia perchè aveva perso il marito, in questa si vedono dei tipi poco raccomandabili resettare una cucina dopo, sembra un omicidio.

ikea-2011-catalog-cover-554x646

Il nuovo spot dell’Ikea ha sfruttato di nuovo un’idea davvero originale; se nella precedente c’era una donna che chiamava la polizia perchè aveva perso il marito, in questa si vedono dei tipi poco raccomandabili resettare una cucina dopo, sembra, un omicidio.
Sembra infatti che gli uomini stiano portando fuori dei sacchi dell’immondizia contenenti dei rifiuti di dubbia provenienza e la scena sembra un campo di battaglia dopo un regolamento di conti mafioso.
In cucina infatti si vede un boss che pare morto, ma in realtà dorme su una sedia e viene svegliato dal rumore del rubinetto dell’acqua aperto; si alza dalla sedia e riprende l’uomo che fa rumore, aprendogli la lavastoviglie, come per fargli capire di non rovinare la bella cucina.
Infatti lo slogan è: “Comportarsi bene in una cucina Ikea è più naturale. L’ambiente ci guadagna e tu risparmi” e forse loro hanno fatto solo una cena abbondante.
La canzone è un pezzo storico di Dean Martin, dal titolo The Man Who Plays The Mandolino.
Di seguito pubblichiamo il testo


With his little mandolino
And a twinkle in his eye
Senorinas he can win
Always for another guy
Italians love to sip a cup of cappuccino
And listen to the man who plays the mandolino
You offer him a cigarette a glass of wine
That’s how he’s paid to serenade your lady fair
With his little mandolino
And a twinkle in his eye
Senorinas he can win
Always for another guy
He seems like such a happy man
The man who plays the mandolino
He sings a song of sweet romance for all the lovers as they dance
But all he’s holding in his arms is just a little mandolino
He has no woman of his own so every night he walks alone
With his little mandolino
And a twinkle in his eye
Senorinas he can win
Always for another guy
(And while he’s strumming songs of love the man who plays the mandolino)
(His eyes are always looking for a senorina to adore)
He drinks a toast to his true love each time he lifts a glass of vino
And so until that lucky day he looks for her along the way
With his little mandolino
And a twinkle in his eye
Senorinas he can win
Always for another guy
(Both) The man who plays the mandolino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>