Canzone pubblicità Lactacyd intimo Novembre 2012

di Lucia D Antuono Commenta

La canzone pubblicità Lactacyd intimo è Nothing's real but love di Rebecca Ferguson.

Nuovo spot di Lactacyd intimo che come sempre vede le donne come protagoniste assolute. Nella pubblicità Lactacyd intimo vengono mostrate delle donne sorridenti, perché prima di tutto questo detergente si occupa proprio di prendersi cura di loro, rispettandole al meglio.

Tra i vari volti sorridenti escono in sovraimpressione delle frasi che evidenziato determinate percentuali: 24 donne su 100 hanno fatto a botte con altre donne, 27 su 100 hanno avuto dieci partner, ma per Lactacyd intimo prima di tutto 100 su 100 sono donne e quindi vanno assolutamente rispettate.

Una pubblicità che fa leva quindi principalmente sul rispetto delle donne, sulla figura femminile che è in grado con il suo sorriso di illuminare tutto. Molto bella è la canzone pubblicità Lactacyd intimo, un brano alquanto famoso che ha lanciato nel mondo della musica che conta una giovane cantante inglese, Rebecca Ferguson, partecipante all’edizione del 2010 di X Factor Uk. Proprio grazie a questo talent show Rebecca Ferguson si è fatta conoscere al mondo della musica, classificatosi seconda è riuscita poi ad ottenere un contratto discografico e a pubblicare nel 2011 il suo primo album Heaven portato al successo grazie al singolo Nothing’s real but love.

httpv://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=ViqCO35OfNU

La canzone pubblicità Lactacyd intimo è proprio Nothing’s real but love, brano che le ha permesso di essere poi conosciuta in tutto il mondo e non più solo in Gran Bretagna. Rebecca Ferguson è stata infatti ospite anche in qualche nostra trasmissione televisiva, la ragazza insomma ha dimostrato di avere grande talento e tutti i suoi fan attendono con ansia anche il nuovo lavoro discografico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>