Canzone pubblicità MAG2 integratore di magnesio Giugno 2012

di Lucia D Antuono Commenta

La canzone pubblicità dell'integratore di magnesio MAG2 è Enola Gay degli Orchestral Manoeuvres in the Dark.

Con l’arrivo del caldo aumenta anche la stanchezza, l’irritabilità, la costante mancanza di energia, ecco che allora con una buona dose di magnesio tutti questi sintomi fastidiosi svaniranno. Questo è il succo della nuova pubblicità dell’integratore di magnesio MAG2.

Nello spot si può assistere ad una donna molto stanca che cammina per la città con un umore pessimo e intorno è tutto grigio, appena però decide di utilizzare una buona dose di magnesio MAG2 tutti quei fastidi relativi alla stanchezza svaniscono nel nulla e si ritrova piena di energia e con il sorriso a camminare nella sua città tutta colorata.

httpv://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=bMIhGEtYMxI

Energica e coinvolgente è la canzone che funge da colonna sonora allo spot e che sicuramente gli appassionati della strepitosa musica degli anni Ottanta avranno subito riconosciuto. Si tratta infatti di Enola gay, un brano degli Orchestral Manoeuvres in the Dark, un gruppo inglese fondato nel 1979 che ha fatto della musica new wawe e pop rock il suo punto di forza. Il singolo di debutto, realizzato attraverso un’etiteccha indipendente, fu Factory, ma il successo arrivò con il loro secondo album Organization del 1980 anticipato proprio dal singolo Enola gay.

Questa canzone ottenne subito un successo internazionale non solo per la sua incredibile musicalità, ma anche per il tema affrontato, il brano infatti è ispirato al famoso bombardiere che sganciò la bomba su Hiroshima. Gli Orchestral Manoeuvres in the Dark divennero una band di grande successo proprio grazie a Enola Gay, una canzone che rimarrà per sempre nella storia della musica mondiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>