Canzone pubblicità trailer Mai stati uniti Gennaio 2013

di Lucia D Antuono Commenta

La canzone pubblicità trailer Mai stati uniti è Drive by dei Train.

Il nuovo anno del cinema italiano ha inizio con un nuovo film dei fratelli Vanzina che sicuramente vi farà dimenticare per qualche ora lo stress e le delusioni dell’anno appena trascorso. Nella pubblicità trailer Mai stati uniti si intuisce già da subito di che pasta è fatto questo film.

Si intravedono attori come Vincenzo Salemme, Manuela Arcuri, Ricky Menphis e il comico Giovanni Vernia, tutti amici alle prese con un’avventura esilarante on the road negli Stati Uniti, ecco anche da dove proviene il titolo del film, classico gioco di parole.

httpv://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=Kz9CcNQfq44

E’ una pellicola molto divertente e ironica, non paragonabile sicuramente ai cinepanettoni che quest’anno non hanno fatto capolino al cinema. Interessante è la canzone pubblicità trailer Mai stati uniti, si tratta di un brano alquanto azzeccato per il tipo di pellicola, il titolo infatti è Drive by. Abbiamo già avuto modo di ascoltare questa canzone in qualche altra pubblicità, per qualche mese è stata infatti la colonna sonora degli spot della Wind.

Drive by, la canzone pubblicità trailer Mai stati uniti, è una delle canzoni più popolari del 2012 appena trascorso, si tratta di un brano dei Train. La band californiana è arrivata al successo nel 2001 grazie all’album Drops of jupiter, che ha dato anche il nome al primo grande singolo internazionale della band californiana. La canzone pubblicità trailer Mai stati uniti fa parte dell’ultimo album pubblicato dai Train, California 37, che ha riscosso un discreto successo. Il genere di questa band è focalizzato sull’alternative rock, un tipo di musica che funziona tantissimo soprattutto negli Stati Uniti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>