Canzone pubblicità Volkswagen Polo con la Roma Novembre 2012

di Lucia D Antuono Commenta

La canzone pubblicità Volkswagen Polo con la Roma è Pacho di Jack Trombey e Julius Steffaro.

Sempre più le varie squadre di calcio si affidano a degli sponsor per poter in questo modo avere un maggiore supporto economico. Ecco che arriva il nuovo sponsor della Roma e non poteva di certo mancare una simpatica pubblicità.

Si tratta della nuova Volkswagen Polo e per l’occasione si entra nello spogliatoio della Roma dove Totti, Lamela ed Osvaldo ascoltano con attenzione le nuove caratteristiche dei loro completini che sono praticamente le stesse della nuova Polo.

httpv://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=ZI1rFRwTx-c

Molto simpatica quindi la pubblicità Volkswagen Polo con la Roma, ovviamente qui ritroviamo un Francesco Totti in splendida forma, il capitano giallorosso è ormai un volto noto degli spot pubblicitari e si trova perfettamente a suo agio in queste vesti. Sul finire della pubblicità sentiamo in sottofondo una canzone, l’avete riconosciuta? La canzone pubblicità Volkswagen Polo con la Roma è la storica sigla di 90° minuto, programma di calcio che racconta a caldo le prime impressioni dei protagonisti dopo la giornata di campionato.

Qual’è il titolo della canzone pubblicità Volkswagen Polo con la Roma? In pochi insomma sanno che questa sigla, arrivata all’inizio degli anni Settanta nel nostro Paese, è una canzone che ha un titolo, non si tratta quindi solo di un jingle. Il brano è Pancho realizzato da Jack Trombey e Julius Steffaro. Vi proponiamo la canzone nella versione integrale e come si può notare non è cantata. Julius Steffaro è l’autore della canzone pubblicità Volkswagen Polo con la Roma, mentre Jack Trombey è il direttore dell’orchestra jazz che ha eseguito poi tale brano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>