Colonna sonora Bullet to the Head

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Al film Bullet to the Head è associata una colonna sonora le cui musiche sono state realizzate da Steve Mazzaro, noto compositore.

Uscirà l’anno prossimo, l’1 febbraio del 2013 negli Stati Uniti, e nel mese di aprile del 2013 in Italia, nelle migliori sale cinematografiche, con la distribuzione affidata alla Walt Disney Studios Motion Pictures Italia. Stiamo parlando di “Bullet to the Head”, film d’azione diretto da Walter Hill ed interpretato da Sylvester Stallone, Holt McCallany, Sung Kang, Brian Van Holt, Jason Momoa, Marcus Lyle Brown, Christian Slater e, tra gli altri, anche Adewale Akinnuoye-Agbaje, Jon Seda e Sung Kang.

Noto anche con il titolo “Headshot“, il film Bullet to the Head racconta la storia di un killer chiamato suo malgrado a collaborare a New York City con un giovane poliziotto. I due partendo dai bassifondi della città arriveranno a scalfire i palazzi del potere a Washington.



COLONNA SONORA OBLIVION

Al film Bullet to the Head è associata una colonna sonora le cui musiche sono state realizzate da Steve Mazzaro, noto compositore con alle spalle, per quel che riguarda le pellicole cinematografiche, titoli come “The Dark Knight Rises”, “Harry Welcomes Arctic Heroes”, “Eyeborgs”, “Seal Team 6”, “Skeletons in the Desert”, “The Poker Club” e “The Mercy Man”.

COLONNA SONORA 7 PSICOPATICI

Questi invece sono i videogiochi per i quali Steve Mazzaro ha collaborato per la realizzazione delle musiche: “Assassin’s Creed: Revelations” della Ubisoft, “Red Crucible” della Rocketeer Games Studios, “Static I.T.” della EDI Games, “The Wonderful Wizard of Oz” della Injoy Games, “Moonlight Minions” della Moonbean Studios e due titoli della 5th Planet Games, “Dawn of the Dragons” e “Legacy of a Thousand Suns“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>