Colonna sonora Eccezzziunale veramente

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Diretto da Carlo Vanzina, con Massimo Boldi, Teo Teocoli e, tra gli altri, anche Stefania Sandrelli, il film “Eccezzziunale… veramente” è suddiviso in tre episodi.

Un altro film cult degli anni ’80 sta per ritornare al cinema con distribuzione Nexo Digital. La data è quella del 19 dicembre del 2012 per la proiezione nelle sale di “Eccezzziunale… veramente”, indimenticabile commedia del 1982 che ha come protagonista assoluto quello che poi è diventato uno degli attori più apprezzati del cinema italiano, Diego Abatantuono.

Diretto da Carlo Vanzina, con Massimo Boldi, Teo Teocoli e, tra gli altri, anche Stefania Sandrelli, il film “Eccezzziunale… veramente” è suddiviso in tre episodi dove si racconta nell’ordine la storia di un emigrato meridionale che si trasferisce a Milano, di un camionista con la passione per la Juventus, e di un tifoso dell’Inter preso di mira dai suoi amici che gli fanno credere d’aver vinto al totocalcio.



COLONNA SONORA LE STREGHE DI SALEM

Al film “Eccezzziunale… veramente” è associata una colonna sonora le cui musiche sono state realizzate da Mariano Detto, noto compositore ed arrangiatore di molti brani che hanno fatto la storia della musica italiana.

COLONNA SONORA BROKEN CITY

Il ritorno in sala di “Eccezzziunale… veramente” dopo 30 anni segue “Eccezzziunale veramente – Capitolo secondo… me“, il sequel del 2006 di Carlo ed Enrico Vanzina. Anche nel film “Eccezzziunale veramente – Capitolo secondo… me” il protagonista è Diego Abatantuono con Sabrina Ferilli, Anna Maria Barbera e Carlo Buccirosso. Per “Eccezzziunale veramente – Capitolo secondo… me”, invece, le musiche sono state realizzate da Federico De Robertis. Il film, quando è uscito nel 2006, nella prima settimana di proiezione fece registrare il record di incassi con oltre tre milioni di euro al botteghino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>