Colonna sonora Il matrimonio che vorrei

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Noto anche con il titolo “Hope Springs – consigli per gli affetti“, il film è già uscito negli USA il 10 agosto scorso mentre nelle migliori sale italiane la distribuzione della pellicola è stata affidata alla Bim Distribuzione.

Uscirà tra pochi giorni, il 18 ottobre del 2012, “Il matrimonio che vorrei”, titolo originale “Hope Springs”. Trattasi di una commedia diretta da David Frankel ed interpretata da Meryl Streep, Elisabeth Shue, Tommy Lee Jones, Becky Ann Baker, Steve Carell, Brett Rice e, tra gli altri, anche Jean Smart, Patch Darragh, Ben Rappaport e Marin Ireland.

Noto anche con il titolo “Hope Springs – consigli per gli affetti“, il film è già uscito negli USA il 10 agosto scorso mentre nelle migliori sale italiane la distribuzione della pellicola è stata affidata alla Bim Distribuzione. Il matrimonio che vorrei racconta la storia di un marito e di una moglie in crisi che affida le speranze di continuare a vivere insieme alla terapia di coppia.



COLONNA SONORA CLOUD ATLAS

Al film è associata una colonna sonora le cui musiche sono state realizzate in prevalenza da Theodore Shapiro, noto compositore americano. Questa la tracklist completa dei suoi pezzi che fanno parte della colonna sonora de Il matrimonio che vorrei: Highway Tune, Le diner de cons, Lovers Eyes, I Wish You Well, It Ain’t Over ‘Til It’s Over, Enforcer Training, Situation Quiet.

COLONNA SONORA PARANORMAL ACTIVITY 4

Nella colonna sonora ci sono anche: Ain’t Love Somethin’ Performed, Sam & Ruby; “More, More, More”, Ingrid Michaelson; You Make It Better Performed, Shawn Mullins; “Tormented Performed”, Slim Whitman; I Can’t Face My Friends, Johnny Lindy; Glancing Lovers, James Edwards; I Don’t Want To Be Your Mother, Rachael Yamagata; Everybody Plays The Fool, The Main Ingredient; Light In Your Eyes, Stephan Sechi; Let’s Stay Together, Al Green; Why, Annie Lennox; Bright Side Of The Road, Van Morrison.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>