Colonna sonora The Reluctant Fundamentalist

di Filadelfo Scamporrino Commenta

The Reluctant Fundamentalist racconta la storia di un pakistano che lavora a Wall Street e che, dopo gli attentati dell’11 settembre, modifica il suo approccio non solo nei confronti dei cittadini di New York.

Uscirà il 21 febbraio del 2013, nelle migliori sale cinematografiche italiane, “The Reluctant Fundamentalist”, film diretto da Mira Nair ed interpretato da Kate Hudson, Sarah Quinn, Liev Schreiber, Joel Rogers, Kiefer Sutherland, Roy McCrerey, Victor Slezak e, tra gli altri, anche Clayton Landey, Nicholas Smith e Ismail Bashey.

The Reluctant Fundamentalist racconta la storia di un pakistano che lavora a Wall Street e che, dopo gli attentati dell’11 settembre, modifica il suo approccio non solo nei confronti dei cittadini di New York, ma anche verso la propria fidanzata che, allo stesso modo, è cittadina americana.



COLONNA SONORA MAGIC MIKE

Al film The Reluctant Fundamentalist è associata una colonna sonora le cui musiche sono state realizzate da Michael Andrews, compositore e musicista americano nato il 17 novembre del 1967 e noto tra l’altro per aver realizzato insieme a Gary Jules la colonna sonora di film di successo come Donnie Darko.

COLONNA SONORA VITA DI PI

Michael Andrews, dal 1990 ad oggi, vanta una lunga carriera di musicista e produttore discografico. “Spilling a Rainbow” è il suo ultimo lavoro in merito datato proprio 2012. Questa invece è la lista dei film per i quali ha collaborato nella realizzazione delle rispettive colonne sonore: Zero Effect, Out Cold, Donnie Darko, Dead Last, Nothing, Wonderfalls, Cypher, Orange County, “The TV Set”, Me and You and Everyone We Know, “Paris, je t’aime: La Vampire”, “Unaccompanied Minors”, “Walk Hard: The Dewey Cox Story”, Funny People, Cyrus, She’s Out of My League, Bad Teacher, Bridesmaids, “Jeff, Who Lives at Home”, The Five-Year Engagement.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>