Concerti aumentano ma il pubblico cala

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Bene nonostante tutto le manifestazioni all’aperto come ad esempio le sagre che nei primi sei mesi del 2012 sono cresciute in termini di numero di spettacoli, volume d’affari e spesa al botteghino.

Nei primi sei mesi del 2012 in Italia l’offerta di concerti è cresciuta a due cifre a fronte però di un calo del numero di ingressi alle esibizioni. A rilevarlo è stata la Siae con un Rapporto da cui in particolare è emersa una crescita dell’offerta di concerti del 17,13% a fronte di un calo degli ingressi del 6,48%.

Questo ha portato ad una contrazione della spesa al botteghino figlia chiaramente della difficile situazione congiunturale tra le famiglie e non della qualità degli spettacoli offerti. Bene nonostante tutto le manifestazioni all’aperto come ad esempio le sagre che nei primi sei mesi del 2012 sono cresciute in termini di numero di spettacoli, volume d’affari e spesa al botteghino.



IL NUOVO SINGOLO DI MADONNA

Il Rapporto della Siae rivela inoltre come nei sei mesi, per quel che riguarda i concerti di musica leggera, la pop star Madonna abbia battuto tutti con il concerto che, il 14 giugno del 2012 si è tenuto allo stadio Meazza di Milano. A teatro, per la maggiore spesa al botteghino, a battere tutti è stato Enrico Brignano con lo spettacolo intitolato “Tutto suo padre”.

TRACKLIST E COPERTINA DI “CELEBRATION”

E se i dati sui concerti sono tutt’altro che entusiasmanti, preoccupanti sono quelli di un settore che sente come molti altri la crisi, quello cinematografico. La Siae ha infatti rilevato nei sei mesi un calo degli ingressi del 16,77%. A due cifre è stato anche il calo del volume d’affari con un -14,53%, -16,77% per la spesa da parte del pubblico, e -14,74% per la spesa al botteghino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>