Concerti gratis musica popolare a Roma

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Il primo appuntamento è fissato per domenica prossima, 11 novembre del 2012, con il concerto del “Coro Cantering”. Poi la domenica successiva, 18 novembre, dalle ore 21,30 ad esibirsi sarà la Lembo Kids Band.

Si chiama “InCanti popolari“, ed è una rassegna musicale di musica e di canti tradizionali nell’ambito degli eventi e delle attività culturali a cura del XX Municipio. I tre appuntamenti, tutti rigorosamente gratuiti, sono fissati al numero 78 di via al Sesto Miglio dove si trova il Teatro stabile del Giallo.

Il primo appuntamento è fissato per domenica prossima, 11 novembre del 2012, con il concerto del “Coro Cantering”. Poi la domenica successiva, 18 novembre, dalle ore 21,30 ad esibirsi sarà la Lembo Kids Band in accordo con quanto reso noto dal sito Internet del Comune di Roma.



CASA DEL JAZZ FESTIVAL A ROMA

A chiudere la rassegna c’è poi il terzo ed ultimo appuntamento, in data domenica 23 dicembre del 2012 quando in concerto tornerà ad esibirsi il “Coro Cantering” forte di un ampio repertorio di musica popolare italiana unitamente a brani tipici dell’America latina e della tradizione popolare transalpina. La Lembo Kid’s Band, con Alessandra Lembo in qualità di cantante del gruppo, si esibirà proponendo a sua volta un ampio repertorio di musica popolare.

MUSICA SAGRA DI BAGGIO

Per saperne di più sulla rassegna “InCanti popolari” basta visitare il sito Internet EventinelXX.it, quello delle Attività Culturali del XX Municipio di Roma Capitale. Tra le prossime iniziative del Municipio segnaliamo il Concorso di cortometraggi con programma e date che sono ancora da definire, e che poi saranno rese note sempre online su EventinelXX.it. L’ultimo evento, tenutosi i mese scorso, è invece “In Hoc Signo Vinces” con il quale si è voluto rievocare la battaglia tra Costantino e Massenzio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>