Concerti Mario Venuti Roma e Milano

di Filadelfo Scamporrino Commenta

A Milano sarà presente con la sua band composta da Tony Brundo al pianoforte ed alle tastiere, al basso elettrico Vincenzo Virgillito, alle chitarre Osvaldo Di Dio ed alla batteria Franco Barresi.

E’ scattato il conto alla rovescia per l’esibizione a Roma ed a Milano di Mario Venuti. Il cantante, infatti, nell’ambito del proprio tour teatrale sarà a Roma il 6 dicembre del 2012 presso la Sala Petrassi dell’Auditorium Parco della Musica.

Ne da notizia il sito Internet ufficiale nell’aggiungere che la tappa teatrale a Milano è prevista per il giorno dopo, 7 dicembre del 2012, presso il Teatro Franco Parenti. Nel dettaglio, nell’ambito del suo “L’Ultimo Romantico Tour”, il cantante Mario Venuti a Roma si esibirà con un concerto acustico, mentre a Milano sarà presente con la sua band composta da Tony Brundo al pianoforte ed alle tastiere, al basso elettrico Vincenzo Virgillito, alle chitarre Osvaldo Di Dio ed alla batteria Franco Barresi.



LE CLASSIFICHE DI ROLLING STONE: I MIGLIORI ALBUM

Nato a Siracusa il 28 ottobre del 1963, Mario Venuti è un compositore, un musicista ed un cantautore italiano con oltre 20 anni di carriera alle spalle. In ordine di tempo “L’ultimo romantico” è il suo ultimo album studio dopo “Un po’ di febbre”, “Microclima”, “Mai come ieri”, “Grandimprese” del 2003, uscito poi l’anno dopo nella versione “Sanremo edition”, “Magneti” del 2006 e “Recidivo” del 2009.

CANZONI PREMIO AMNESTY ITALIA 2012

Questa la tracklist dell’album “L’ultimo romantico”: “Rosa Porporina”, “Trasformazioni”, “Là ci Darem la Mano”, “Rasoi”, “Quello che ci Manca”, “Con qualsiasi cosa“, “Non sarò io”, “DNA”, “L’Ultimo Romantico”, “Fammi il Piacere”, “Terra di nessuno”, “Gaudeamus”. L’artista vanta numerose collaborazioni, da quella con Carmen Consoli al maestro Franco Battiato e passando per Raf, La Crus ed Antonella Ruggiero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>