I R.E.M. spopolano a Perugia

di gijno Commenta

E' stato assolutamente un inizio di tournè italiana col botto per i REM, ma dato il calibro degli artisti non potevamo aspettarci nulla di meno..

R.E.M.

E’ stata una chiusura alla grande quella dell’ultima edizione dell’UmbriaJazz.

I REM, band statunitense unitasi ufficialmente il 5 aprile del 1980, sono una delle più grandi band di genere rock sull’attuale panorama musicale mondiale.

Almeno 12.000 persone erano presenti al concerto della band. Questo concerto coincide anche con la prima data italiana dei REM. In totale faranno cinque date nel nostro paese, l’ultima a Milano il 26 luglio.



Lo spettacolo, durato oltre due ore, è stato “confezionato” da pezzi del loro ultimo successo, Accelerate, oltre ovviamente ad alcuni storici successi, come Losing my religion (che resta senza dubbio il loro pezzo migliore), Get up, Night swimming, The one I live, Imitation of life, Drive e What’s the frequency Kenneth.

Accelerate, il loro ultimo album, è uscito negli USA il 28 marzo, in Italia il 1° aprile. All’uscita questo album è stato già un successo, raggiungendo i primi posti nelle classifiche di mezzo mondo: Regno Unito, Canada, Irlanda, Danimarca, Norvegia, Repubblica Ceca e Svizzera e il secondo in USA, Austria, Paesi Bassi, Germania, Israele e Italia.

11 le tracce presenti nel disco:

Living Well Is the Best Revenge
Man-Sized Wreath
Supernatural Superserious (primo singolo estratto dall’album)
Hollow Man
Houston
Accelerate
Until the Day Is Done
Mr. Richards
Sing for the Submarine
Horse to Water
I’m Gonna DJ

E’ stato assolutamente un inizio di tournè italiana col botto per i REM, ma dato il calibro degli artisti non potevamo aspettarci nulla di meno.

Gijino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>