Jazz Standards a Roma

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Con ingresso libero fino ad esaurimento dei posti a disposizione, mercoledì 16 gennaio del 2013 c’è il trio di Andrea Beneventano, il 23 gennaio Nicola Mingo guitar solo.

Dopo il grande successo ottenuto con il primo ciclo, tornano alla Casa del Jazz i “Jazz standards“. Trattasi, nello specifico, di guide all’ascolto affidate alla conduzione di Gerlando Gatto con due presenze di spicco, quelle di Danilo Rea e di Maurizio Giammarco che mercoledì scorso ha inaugurato il ciclo di esibizioni presso la sala concerti. Fino al prossimo 16 febbraio del 2013, in accordo con quanto reso noto dal sito Internet del Comune di Roma, ogni mercoledì alla Casa del Jazz sarà caratterizzato dalla buona musica e dalla presenza di ospiti di assoluto rilievo.

Con ingresso libero fino ad esaurimento dei posti che sono a disposizione, in data mercoledì 16 gennaio del 2013 c’è il trio di Andrea Beneventano, il 23 gennaio Nicola Mingo guitar solo, ed il 30 il Paolo Di Sabatino Trio rappresentato da Paolo Di Sabatino al piano, da Glauco Di Sabatino alla batteria, e da Marco Siniscalco al basso.



CASA DEL JAZZ FESTIVAL A ROMA

Ed ancora, il 6 febbraio del 2013 Luca Mannutza al piano ed all’organo, e Lorenzo Tucci pronto per esibirsi alla batteria. Chiuderà poi il ciclo Danilo Rea piano solo mercoledì 13 febbraio del 2013. Ricordiamo che la prima esibizione del nuovi ciclo dei “Jazz standards” si è tenuta mercoledì scorso, 9 gennaio del 2013, con Maurizio Giammarco.

MUSICA SAGRA DI BAGGIO

Tutti gli interpreti citati, con molti di questi meritevoli tra l’altro di maggiori riconoscimenti sin qui ottenuti, si esibiranno in quella che è una delle peculiarità del jazz, ovverosia quella di andare ad interpretare con modalità differenziate lo stesso pezzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>