The Pixies in Italia il 6 giugno

di Tania Falchi Commenta

La loro unica data italiana è programmata per il 6 giugno a Ferrara, presso Piazza Castello e il costo dei biglietti è di 35 Euro + diritti di prevendita. I 4 folletti di Boston..

pixies2

Arrivano, finalmente, in concerto in Italia i Pixies. Quella che sarà la loro unica data italiana, è programmata per il 6 giugno a Ferrara, presso Piazza Castello, e il costo dei biglietti è di 35 Euro + diritti di prevendita. I 4 folletti di Boston sono una leggenda della scena indie rock del periodo a cavallo tra gli anni ’80 e gli anni ’90.

Riconosciuti quasi immediatamente sia dalla critica che dal pubblico come dei veri e propri innovatori, si formarono nel 1986 e si sciolsero nel 1992: anni durante i quali produssero una musica in cui le basi melodiche e accattivanti del Power Pop venivano destrutturate e deflagrate da incursioni “folli” di garage e post punk, il tutto con una cristallina e intelligente autoironia, espressa nella brevità e cantabilità dei brani in un perfetto equilibrio. I loro imperdibili 5 album da studio sono: “Come on Pilgrim” (1987), “Surfer Rosa” (1988), “Doolittle” (1989), “Bossanova” (1990), e “Trompe le Monde” (1991).

La line up della band, che vedremo anche in Italia, è rimasta quella originale con Black Francis voce leader e chitarra, Kim Deal voce e basso, Joey Santiago alla chitarra, e David Lovering alla batteria. Dopo lo scioglimento Francis intraprese una prolifica carriera solista col nome di Franck Black – l’ultimo suo album “NonStopErotik” è uscito lo scorso marzo. Kim Deal formò il super gruppo delle Breeders (con Tania Donelly delle Throwing Muses”) che ebbe un considerevole successo specie grazie ai primi due album, e dalle quali è recentemente derivato un secondo gruppo The Amps. Infine gli altri due componenti formarono insieme la band Martinis. I Pixies non incisero più nuovo materiale in studio, ma si riunirono diverse volte a partire dal 2004 per celebrare in lunghe tourné il loro passato e il loro pubblico. Il tour attuale, che li porta anche da noi, è iniziato nel 2009 e ha una dimensione mondiale; tra luglio e agosto infatti i super 4 suoneranno anche in Nuova Zelanda, Australia e Giapppone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>