Zucchero organizza un concerto per le vittime di Viareggio

di Stefania Russo 1

Per le vittime dell'Abruzzo è stato fatto tanto è così Zucchero ha deciso che meritavano un pò di aiuto anche le vittime della strage ferroviaria..

Zucchero

Per le vittime dell’Abruzzo è stato fatto tanto e così Zucchero ha deciso che meritavano un pò di aiuto anche le vittime della strage ferroviaria di Viareggio del 29 giugno scorso, dovuta al deragliamento e alla conseguente esplosione di treno che trasportava Gpl.

Per fornire il suo aiuto Zucchero ha organizzato un concerto che si terrà il 19 agosto alle ore 21:00 presso lo Stadio dei Pini di Viareggio, lo stesso in cui si sono svolti i funerali delle vittime. L’intero incasso del concerto sarà devoluto alle famiglie che a causa del disastro ferroviario hanno perso i propri cari.


Durante il concerto, tuttavia, Zucchero non sarà l’unico protagonista. Accanto a lui saliranno sul palco anche altri artisti famosi i cui nomi però non sono ancora stati comunicati.


Il concerto è organizzato dalla D’Alessandro & Galli, il costo del biglietto è di 22 euro e chi è interessato può già acquistarlo presso il circuito TicketOne.

Questa non è la prima volta che Zucchero sale sul palco dello stadio dei Pini di Viareggio ma, al contrario, il cantante ha rivelato di avere un bellissimo ricordo di quel posto dove in passato ha suonato e cantato insieme a Joe Cocker.

La strage di Viareggio ha coplito tutti ma ha colpito soprattutto quelle persone vicine a quei luoghi, proprio come Zucchero che, sebbene sia un cantante che ha già partecipato a eventi benefici, ha deciso di dare vita a questo concerto soprattutto perchè è affezionato alla Versilia. Il cantante, infatti, ha vissuto per tanti a Forte dei Marmi, dove ora vive sua figlia Irene.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>