Canzoni Premio Amnesty Italia 2012

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Tra i candidati al premio “Sono cool questi Rom” degli Assalti frontali, “Un paese cortigiano” di Bandabardò, e “L’impiccata” di Cesare Basile.

Sono dieci i brani candidati alla vittoria del Premio Amnesty Italia 2012. Trattasi di canzoni del 2011 che, in accordo con quanto riportato dal sito Internet Vociperlaliberta.it, hanno toccato il tema relativo ai diritti umani suscitando nell’ascolto emozioni e riflessioni.

Queste le dieci canzoni: “Sono cool questi Rom” degli Assalti frontali, “Un paese cortigiano” di Bandabardò, “L’impiccata” di Cesare Basile, “Non siete Stato voi” di Caparezza, “Brigantessa” di Teresa De Sio, “Io danzo” di Jovanotti, “Non è un film” di Fiorella Mannoia feat Frankie Hi-NRG, “La donna di plastica” di Simona Molinari, “Fuori controllo” dei Negrita e “Crudo” di Susanna Parigi.



CARMEN CONSOLI VINCE PREMIO AMNESTY ITALIA 2010

L’anno scorso a vincere il Premio Amnesty Italia è stato Simone Cristicchi con “Genova Brucia” e, in precedenza, Carmen Consoli con “Mio Zio”, Vinicio Capossela con “Lettere di soldati”, i Subsonica con “Canenero”, Samuele Bersani con “Occhiali Rotti”, Paola Turci con “Rwanda”, Modena City Ramblers con “Ebano”, Ivano Fossati con “Pane e coraggio” e Daniele Silvestri con “Il mio nemico”.

FIORELLA MANNOIA PRESENTA IL SUO NUOVO CD

A scegliere, tra le dieci candidate, la canzone vincitrice sarà una giuria composta da autorevoli rappresentanti della stampa, della televisione, delle radio e di Amnesty International. Tra questi ci sono Giò Alajmo de “Il Gazzettino”, Christine Weise di Amnesty International, Giorgio Galleano di Rai 3, Gianmaurizio Foderaro di Radio 1 e Francesca Cheyenne di RTL 102.5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>