Concorso per compositori Francesco Siciliani

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Il concorso è stato indetto dalla Fondazione Perugia Musica Classica Onlus in forza al patrocinio del Pontificio Consiglio della Cultura.

Realizzare una composizione per coro basata su un testo obbligato, con o senza organo. Questo è quanto prevede il Premio Francesco Siciliani, un concorso internazionale di composizione al quale possono partecipare, senza alcun limite di età, i compositori di qualsiasi nazionalità.

In particolare, il concorso è stato indetto dalla Fondazione Perugia Musica Classica Onlus in forza al patrocinio del Pontificio Consiglio della Cultura. La composizione, con o senza organo, da realizzarsi sul testo obbligato, deve avere una durata di minimo cinque e massimo quindici minuti.



COLONNA SONORA MONTECARLO

In accordo con quanto riportato dal sito Perugiamusicaclassica.com, ogni compositore partecipante al Premio Francesco Siciliani può concorrere anche con più opere a fronte, tra l’altro, del pagamento della tassa di iscrizione e dell’invio della relativa ricevuta di versamento.

CANZONI PREMIO AMNESTY ITALIA 2012

Il plico, con l’opera e con tutta la documentazione richiesta, deve essere inviato ai fini della partecipazione entro e non oltre il 20 luglio del 2012 al numero 7 di Via Danzetta in Perugia dove si trova la Fondazione Perugia Musica Classica. A selezionare le opere sarà un’apposita giuria composta da cinque componenti che, in particolare, sceglieranno quelli che saranno i tre brani finalisti. Al lordo delle imposte e delle tasse, per il vincitore del concorso per compositori Francesco Siciliani c’è pronto un premio di 5 mila euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>