Concorso per pianoforte Roma 2012

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Il concorso per pianoforte è suddiviso in due sezioni: la sezione A relativa ai soliti nati a partire dal 1993; la sezione B per i nati dal 1987. Ma ci sono anche le sezioni “Duo” a due pianoforti e “Duo” a quattro mani per i pianisti nati a partire dal 1978.

Si sono chiusi nella giornata di ieri, lunedì 22 ottobre del 2012, i termini di partecipazione ad un importante concorso per pianoforte a livello internazionale. Trattasi nello specifico di “Roma 2012”, un concorso internazionale per pianoforte che, tra l’altro, è patrocinato dal Municipio XII Eur e dall’Assessorato alla Cultura di Roma Capitale. Curato da Marcella Crudeli per quel che riguarda la direzione artistica, “Roma 2012” è un concorso che è stato organizzato da “Fryderyk Chopin”, Associazione culturale della quale proprio Marcella Crudeli è la fondatrice ed il Presidente.

Il concorso per pianoforte è suddiviso in due sezioni: la sezione A relativa ai solisti nati a partire dal 1993; la sezione B per i nati dal 1987. Ma ci sono anche le sezioni “Duo” a due pianoforti e “Duo” a quattro mani per i pianisti nati a partire dal 1978.



CONCORSO MUSICALE ORGHEN SONA’

Tra queste sezioni quella più prestigiosa, in accordo con quanto riportato dal sito Internet di Roma Capitale, è quella relativa al Premio Chopin. In palio per il primo classificato c’è infatti un pianoforte a corda, una targa del Presidente della Repubblica, e l’occasione per potersi esibire durante numerosi concerti. Il vincitore dovrà in particolare superare ben tre prove preliminari e poi la finale con l’orchestra.

PREMIO BINDI 2012

Sul sito Internet www.chopinroma.it è possibile visionare e scaricare il Bando del concorso pianistico internazionale “Roma 2012” che si terrà il mese prossimo, dal 9 al 19 novembre del 2012. E’ dal 1990 che i migliori giovani pianisti possono mettersi in luce con il concorso pianistico internazionale “Roma”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>