Premio Bindi 2012

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Possono partecipare al Premio Bindi 2012, entro e non oltre il prossimo 31 maggio, a fronte della partecipazione che è gratuita, i cantautori singoli oppure le band che presentino brani e testi totalmente in lingua italiana o comunque in prevalenza.

Sono in scadenza i termini di partecipazione al Premio Bindi 2012, un concorso dedicato ad Umberto Bindi, il grande cantautore italiano scomparso a Roma nel maggio del 2002. Ad indire il concorso, in accordo con quanto riportato dal sito Internet PremioBindi.com, è il Comune di Santa Margherita Ligure, mentre la sua realizzazione è stata affidata ad un’Associazione culturale di Chiavari, “Le Muse Novae“.

Possono partecipare al Premio Bindi 2012, entro e non oltre il prossimo 31 maggio, a fronte della partecipazione che è gratuita, i cantautori singoli oppure le band che presentino brani e testi totalmente in lingua italiana o comunque in prevalenza.



CANZONI PREMIO AMNESTY ITALIA 2012

Lo svolgimento del concorso è poi fissato nei giorni 6 e 7 luglio del 2012 a fronte della scelta di numero 10 artisti che accederanno alla finale del Premio Bindi 2012. I brani acquisiti entro i termini saranno valutati da una commissione appositamente istituita a giudizio inappellabile e insindacabile. La finale avverrà attraverso un’esibizione da parte dei dieci artisti selezionati che saranno avvisati dell’ingresso in finale via posta elettronica certificata entro e non oltre la data di venerdì 15 giugno del 2012.

LE 10 MIGLIORI BAND DELLA STORIA DELLA MUSICA SECONDO NOEL GALLAGHER

Al vincitore in assoluto andrà una targa di riconoscimento unitamente alla possibilità di potersi esibire live in acustico per ben venti minuti. Sono previste inoltre delle targhe di riconoscimento al miglior testo, alla migliore musica ed alla migliore interpretazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>