Black Eyed Peas accusati di plagio

di Stefania Russo 1

Il nuovo album dei Black Eyed Peas The E.N.D. sta riscuotendo un enorme successo ma, nonostante ciò, questo non sembra essere affatto..

black-eyed-peas

Il nuovo album dei Black Eyed Peas The E.N.D. sta riscuotendo un enorme successo ma, nonostante ciò, questo non sembra essere affatto un periodo fortunato per la band.

Prima la brutta vicenda che ha visto coinvolti i membri del gruppo in uno scontro, mediatico e fisico, con Perez Hilton e poi la notizia di poche ore fa secondo cui il quartetto è stato accusato di plagio dal musicista Adam Freeland, che a quanto pare ha già incaricato i suoi avvocati di intraprendere un’azione legale nei confronti della band.


In particolare, secondo il musicista, i Black Eyed Peas avrebbero utilizzato la musica della sua canzone Mercy come base per il brano Party all the time contenuta nell’album The E.N.D.

In realtà la musica delle due canzoni è praticamente identica, non si tratta affatto di una somiglianza ma di un vero e proprio clone. Detto questo, però, ciò non vuol dire che i Black Eyed Peas abbiano copiato al canzone di Freeland, anche perchè si sono già verificate in passato ipotesi di musicisti che, diciamo così, avevano avuto la stessa idea!


In ogni caso questa è stata una vera e propria rivincita per Perez Hilton che nel suo blog ha accennato ad un evento in cui Freeland ha cantato la canzone in questione, evento a cui era presente anche Will.I.Am.

In ogni caso lasciamo sentenziare sulla faccenda chi di dovere. Se siete curiosi potete vedere il video che vi proproniamo qui in basso e in cui vengono riprodotte entrambe le canzoni, e farvi così una vostra idea in merito alla questione.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>