Prince condannato: Plagio

di Luca Mercatanti Commenta

Il genio di Minneapolis e' stato dichiarato colpevole di plagio ai danni di due autori italiani: a darne notizia in esclusiva e' il numero di "Musica & Dischi".

Il genio di Minneapolis e’ stato dichiarato colpevole di plagio ai danni di due autori italiani: a darne notizia in esclusiva e’ il numero di “Musica & Dischi”.

Il pagio riguarderebbe la canzone “The most beautiful girl in the world”, pubblicata nel 1993. Tale canzone riprenderebbe “Takin’ me to paradise”, composta 10 anni prima da Bruno Bergonzi e Michele Vicino, i quale avevano regolarmente depositato alla SIAE il brano.



I giudici hanno riconosciuto come plagio il brano di Prince affermando: «E’ effettivamente identico alla melodia di “The most beautiful girl in the world”». E’ stato quindi accordata la richiesta di risacimento, anche se non si sa ancora quale sia la cifra che il cantante dovrà sborsare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>